pulsazioni

pulsazioni

ottobre 25th, 2022

immobile

guardo il tempo

le strade non ancora affollate

le voci che verranno,

le lenzuola sudate

di questa notte movimentata

da sogni strani sfocati

improponibili,

tu poetessa sdraiata

leggi ancora le tue storie

curiosa

quasi timorosa degli errori,

riflettono le vetrine

di fretta e soldi

di questa vita

lasciata andare poco a poco.

POESIASTANCABLOG

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...