” IL MIO CUORE “, Augusta Del Corso

” IL MIO CUORE “

Il mio cuore è un gatto

che sonnecchia al molo

tra ceste reti e pescatori…

con un balzo improvviso scatta via

inseguendo qualcosa che non c’è…

un gambero un pensiero un moscerino…

Il mio cuore non invecchia…

s’ affretta lentamente…

è un gatto fannullone il mio cuore

ma talvolta con mossa repentina

lo sento volare verso il mare

in cerca d’una sua beatitudine…

un assoluto altrove…

un ponte sospeso sul pensiero

che unisca le mie labbra ai tuoi silenzi…

Potessi naufragare se solo fossi isola

dove potrei raggiungerti, mio Capitano…

adesso è notte…dorme il mio gatto…

che’ lui non ha paura delle stelle…

s’è accovacciato

nell’incavo più nero della notte

dove siamo soliti aggrapparci nell’attesa

domani correrà ancora…

t’ amerà come si ama chi ci nutre …

il tronco che ci accoglie per salvarci…

o le tue orme sulla sabbia fino al mare…

Augusta Elena Del Corso

19 Settembre 2022

(Diritti Riservati).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...