Una anno con Salinger (2020)

Oggi cinema.

almerighi

Fosse ancora vivo e volessi scrivergli una lettera, direi a Salinger: Ho letto il suo Giovane Holden una volta sola e l’ho trovato piuttosto ingiallito, ma sotto la patina ho intravisto l’energia di una grande scrittura, la sua. Un anno con Salinger è un film che mi ha colpito per immediatezza, dolcezza, intreccio. Un gran bel film da vedere, specie per noi che crediamo di saper scrivere, persone del tutto ordinarie che si credono straordinarie. La versione colta di Il diavolo veste Prada, con il New Yorker, l’Algonquin e l’autore di “Il giovane Holden” al posto della moda, degli abiti e degli stilisti. Poteva essere insopportabile nel suo strizzare l’occhio allo spettatore amante di un certo mondo letterario, ma non è mai spocchioso né arrogante, ed è sempre sincero. E così, diventa una gradevole commedia, un riuscito racconto di formazione capace di toccare leggermente temi ampi e complessi senza voler…

View original post 11 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...