SENZA PIU’ RESPIRO, di Silvia De Angelis

Contrasti

specchiati a rovescio

nel crescendo

d’enfasi svestite di linearità

Sul timone del fato

si contraggono amare vertigini

meta finale

di pantomime distorte

aride di sorsi

necessari al ventre

per catturare

ancora

un fremito di respiro

@Silvia De Angelis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...