ATTIMO FINITO, di Silvia De Angelis

Scaturisce

nella complicanza

un  sentore incerto

posato sull’arcata del sopracciglio.

Restio svanire

nella tenebra che avanza

invade occhi palpitanti

sull’espressione d’un disagio.

Contrappone buonismo e rigore

vividi nel pensiero d’un’immagine

svestita di trasparenze e ambiguità

nell’attimo finito che valicherà

l’insapienza di gomiti inaspriti

@Silvia De Angelis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...