Associazione NoviMusica e Cultura: Galà d’Inverno 2022

Alessandria, pubblicato da Pier Carlo Lava 

Social Media Manager – https://alessandria.today/

Per info: alessandriatoday@yahoo.com

L’Associazione NoviMusica e Cultura si è costituita a Dicembre 2019, a Novi Ligure, con lo scopo di promuovere, diffondere, realizzare o contribuire alla realizzazione di iniziative culturali, artistiche, sportive e ricreative al fine di sviluppare la conoscenza in ogni campo della cultura. In particolare intende:

– sviluppare e diffondere la cultura musicale e gli artisti valorizzandone l’opera, l’immagine e l’ingegno

–  favorire e organizzare manifestazioni musicali, culturali, rassegne, festival

– valorizzare attraverso le proprie iniziative la ricchezza artistica del territorio in particolare piemontese

Direttore artistico dell’Associazione è il Maestro Maurizio Billi, compositore e Direttore d’Orchestra di livello internazionale, Direttore  stabile della Banda Musicale della Polizia di Stato e Direttore Ospite di prestigiose orchestre fra cui  l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, l’Orchestra del Teatro Carlo Felice, l’Orchestra Giuseppe Verdi di Milano, i Berliner Symphoniker. Il Maestro Billi è stato Direttore Artistico del Festival Marenco per tutta la sua durata, dal 2002 al 2019 e ne ha diretto i concerti più prestigiosi.

Il Galà d’Inverno 2022, dopo l’edizione “senza pubblico ed esclusivamente in Streaming “ del 2020 e l’edizione di grande successo del 2021 presso la Chiesa di San Nicolò, dove ha registrato, nonostante alcune restrizioni causate dal Covid, il tutto esaurito, si presenta alla sua ormai terza edizione, presso il Teatro Paolo Giacometti di Novi Ligure, recentemente ristrutturato. 

Il Gala d’inverno 2022,  prevede la partecipazione dell’Ensemble   I Cameristi cromatici, (professori dell’Orchestra Nazionale della RAI) in formazione di 24 elementi), diretti dal Maestro Maurizio Billi, con la partecipazione di solisti di prestigio: Carlo  Romano, Oboe solista (ha lavorato per quarant’anni al fianco di Ennio Morricone, che ha composto per lui Gabriel’s Oboe – The Mission),  Federica Balucani  – soprano  e Aldo Caputo – tenore,  apprezzati solisti di livello internazionale,  e infine Constantin Beschieru, primo violino e violino solista,  Claudio Romano alle Percussioni (Orchestra Nazionale della Rai).

Presenta la serata Tonino Bernardelli, presentatore spesso invitato ad eventi istituzionali di grande prestigio, alla presenza del Presidente della Repubblica o del Capo della Polizia.

In  occasione del Gala  l’Associazione consegnerà il secondo Excelsior d’oro, coniato dalla  Gioielleria Megazzini di Valenza. Il gioiello, il cui destinatario sarà svelato solo  durante il concerto, sarà consegnato dai  pronipoti di Romuado Marenco,  Mario Leopoldo e Maria Rita Marenco, che hanno già confermato la loro presenza.

Il Galà d’inverno 2022 ha già ottenuto il patrocinio  del Comune di Novi Ligure, della Provincia di Alessandria, della Regione Piemonte della Camera di Commercio di Alessandria-Asti.

In data 30 novembre l’Ambasciata di Spagna ha comunicato la concessione di patrocinio Morale al Gala d’Inverno 22 e ha confermato la presenza al concerto, in rappresentanza dell’Ambasciata, della Sig,ra Sig.ra María Jesús García  Miguel, Console Onoraria di Spagna a Torino

Ha inoltre ottenuto il sostegno del Consiglio Regionale del Piemonte e della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria

L’evento potrà vantare   un servizio streaming grazie alla collaborazione con l’emittente radiofonica tortonese RADIO PNR, della Diocesi di Tortona. L’Associazione ha infatti aderito alla piattaforma Vincerò. Il concerto sarà trasmesso in differita  

Di seguito si allegano alcune immagini dell’edizione 21 e una sintesi dei risultati ottenuti:

Edizione 2021 Gala d’inverno

La chiesa di San Nicolò gremita , un suggestivo gioco di luci, musicisti e solisti di altissimo livello , un programma che ha spaziato da Vivaldi

A Bach, a Rota, Piazzolla e Morricone , la Direzione del Maestro Billi.

Questi gli ingredienti del secondo Gala d’inverno, organizzato dall’ Associazione NOVI MUSICA E CULTURA

Tanta buona musica , emozioni e un pubblico entusiasta

Il concerto è stata anche L occasione per consegnare L EXCELSIOR D ORO, prezioso gioiello in oro e argento creato da Megazzini gioielli di Valenza alla dott.ssa Ada Geraldini Caraccia 

La Targa è dedicata al Ballo Excelsior. Rappresenta la Luce che trionfa sulle Tenebre. I ballerini sono in argento con Elettra che sostiene la fonte della Luce ( in oro 18 kt con al centro un diamante) sull’ottagono è inciso il logo dell’associazione  Novi Musica e Cultura di Novi Ligure, città che ha dato i natali a Romualdo Marenco.

A consegnare il riconoscimento sono intervenuti i pronipoti di Marenco , Mario Leopoldo e Mariarita .L’evento è stato registrato e sarà trasmesso in  streaming grazie alla collaborazione con l’emittente radiofonica tortonese RADIO PNR, della Diocesi di Tortona.

L’Associazione ha infatti aderito alla piattaforma Vincerò.

Il concerto è stato pubblicato, evidenziando nei titoli di testa e di coda sia i patrocini  che i sostegni economici, incluso il patrocinio oneroso del Consiglio Regionale del Piemonte. Di seguito il link definitivo della pubblicazione su YOU TUBE

Link definitivo :

Per ogni precisazione o integrazione il Direttore organizzativo dell’Associazione, Dott.ssa Patrizia Orsini, è a disposizione ai seguenti numeri:

cell 392 6001256

e-mail novimusicaecultura.direzione@gmail.com

IN ALLEGATO LE BIOGRAFIE DEGLI ARTISTI

INFO E PRENOTAZIONI  PRENOTAZIONI DEI POSTI DAL 9 DICEMBRE(FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI)  DA RICHIEDERE A:
MESS SU W APP AL 380 582 7986 EMAIL  novimusicaecultura.direzione@gmail.com
(SUCCESSIVAMENTE SARANNO COMUNICATE AL RICHIEDENTE LE MODALITA’ DI  VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO)
CONTRIBUTO  INGRESSO € 20,00 CONTRIBUTO  INGRESSO FRIENDS € 10,00 PARTE DEL RICAVATO SARA’ DEVOLUTO AL GRUPPO DI VOLONTARIATO VINCENZIANO DI NOVI LIGURE
PRELAZIONE DEI POSTI PER I FRIENDS DELL’ASSOCIAZIONE NOVI MUSICA E CULTURA

GALA D’INVERNO 2022

(Novi Musica Festival)

BIOGRAFIE

In foto Gala 202

MAURIZIO BILLI

Direttore artistico e direttore dell’escecuzione

È nato a Roma nel 1964. Ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio di Musica di Santa Cecilia di Roma diplomandosi in Composizione (sotto la guida di Teresa Procaccini), Musica corale e Direzione di coro, Strumentazione per Banda e Clarinetto. Allievo di Bruno Aprea e Nicola Samale, si è diplomato in Direzione d’Orchestra col massimo dei voti. Ha conseguito il Diploma di perfezionamento per la Composizione all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con Franco Donatoni. Laureato con lode in Lettere all’Università “La Sapienza” di Roma, con una tesi su “La produzione sinfonico-corale di Goffredo Petrassi” (relatore Franco Donatoni), pubblicata presso la Sellerio e che ha ottenuto nel 2004 il “Premio Mario Soldati per il giornalismo e la critica”, collabora con alcune riviste musicali.

 La sua attività di compositore gli ha valso numerosi premi e riconoscimenti in ambito nazionale ed internazionale fra cui , per ben due volte, l‘ambito premio “Personalità Europea“ (anno 2000 e 2010). I suoi lavori, pubblicati ed incisi per la Edipan, Sonzogno, Berben, Fonè, Quadrivium, Pentaphon, Autostop Music Edizioni, Rugginenti sono stati eseguiti con successo in Italia e all’estero, trasmessi e radiodiffusi dalla Rai (Radiotelevisione Italiana). Membro della WEMA (Wind European Music Association), ha tenuto il Corso di perfezionamento in “Composizione e Direzione per Banda” presso l’Accademia Musicale Umbra. E’sovente invitato in Giurie di numerosi concorsi nazionali ed internazionali di esecuzione e composizione musicale. Nel 2004 gli è stato conferito dall’Accademia della Musica Valençiana, il prestigioso titolo di Accademico Corrispondente. E’ stato docente di Analisi Musicale per il Corso Superiore presso il Conservatorio di Musica di Teramo, di Direzione e prassi strumentale per Orchestra di Fiati per il biennio Superiore presso i Conservatori di Musica Santa Cecilia di Roma e “Nino Rota” di Monopoli (Bari). Si è esibito nei più importanti teatri in Italia (fra cui il Carlo Felice di Genova, il Massimo di Palermo, il San Carlo di Napoli, il Comunale di Firenze) e all’estero (Stati Uniti, Messico, Israele, Norvegia, Turchia, Malta, Germania, Austria). Ha diretto orchestre prestigiose quali l’Orche stra Sinfonica Nazionale della Rai, l’Orchestra del Teatro Carlo Felice, l’Orchestra Giuseppe Verdi di Milano, la Filarmonica ‘900 del Teatro Regio di Torino, la Filarmonica di Torino, i Berliner Symphoniker ed ensembles di musica contemporanea. Interessato alla musica sinfonicocorale, ha realizzato numerose produzioni con complessi artistici delle principali fondazioni lirico-sinfoniche italiane, tra cui quelle dell’Accademia di Santa Cecilia e del Teatro dell’Opera di Roma; del Teatro Comunale di Firenze, del Teatro Regio di Torino e di Parma, del Teatro Massimo di Palermo collaborando con artisti di fama internazionale come Leon Bates, Mariella Devia, Vincenzo La Scola, Stefano Bollani e altri. Impegnato in una intensa attività di promozione e diffusione della musica originale per fiati contemporanea e del Novecento è dal 1992 Direttore della Banda Musicale della Polizia di Stato, considerata tra le migliori Orchestre di Fiati a livello Internazionale, con la quale ha eseguito, in Italia e all’estero, più di cinquecento concerti. Dal 2002 al 2019 è stato Direttore Artistico del Festival Marenco e dell’omonimo Concorso Internazionale di Composizione, manifestazioni volute dall’Amministrazione Comunale di Novi Ligure per ricordare il compositore novese Romualdo Marenco, Maurizio Billi si è particolarmente distinto, in Italia e all’estero, quale musicista, compositore e direttore d’orchestra di indiscusso valore. Di particolare rilievo la Sua partecipazione ad eventi di livello internazionale quali il Ravello Festival e la Stagione Sinfonica del Teatro Carlo Felice di Genova. Dal 2020 è Direttore artistico del NOVI MUSICA  FESTIVAL con ANNESSO CONCORSO DI COMPOSIZIONE, progetto realizzato per la prima volta nel 2020 dall’Associazione Novi Musica e Cultura, in collaborazione con l’Associazione  Karkadè.

ENSEMBLE CAMERISTI ROMATICI

L’Ensemble Cameristi Cromatici, nasce nel Settembre del 2017 dall’amicizia dei due maestri Carlo Romano (Primo Oboe della RAI di Torino) e Roberto Bacchini (organista e compositore) con l’idea di affrontare un repertorio che parte dal periodo barocco fino ad arrivare ai nostri giorni senza escludere le magnifiche Colonne Sonore da films che Roberto Bacchini ha trascritto e arrangiato appositamente per Carlo Romano che da sempre è anche il primo Oboe dell’Orchestra di Ennio Morricone. L’espressività della violoncellista Ruta Tamutyte e del violinista Constantin Beschieru (primo violino) arricchiscono l’Ensemble con le loro sonorità timbriche capaci di far vibrare l’anima di chi ascolta. I Cameristi Cromatici pongono molta attenzione alla loro formazione, essi infatti sfruttano le potenzialità degli strumenti ad arco al suono contrapposto dell’oboe che ricrea quelle sonorità suggestive che guidano l’ascoltatore attraverso il corso della storia della musica. I Cameristi Cromatici hanno fatto concerti in tutta Italia e all’estero passando attraverso i Festival Musicali più importanti. L’Ensemble, che è formato in gran parte da musicisti dell’O.S.N. Rai, si presenta, nel Galà d’inverno, con una formazione da camera, diretti dal Maestro Maurizio Billi.

Constantin Beschieru- Primo Violino

Nato a Chisinau nella Repubblica Moldova inizia lo studio del violino all’età di sei anni presso la scuola di musica “C. Porumbescu” della capitale; durante il ciclo di studi musicali partecipa a diversi master classe e concorsi in Moldavia, Romania, Russia, Germania, USA .

Dopo l’eccellente Diploma moldavo consegue il Diploma in Violino (2004) e il Diploma Accademico di II livello in Violino (2008) presso il Conservatorio di musica “B. Marcello” di

Venezia con il M° M. Valmarana.

E’ vincitore di diversi concorsi nazionali ed internazionali.

Ha ricoperto il ruolo di spalla dei violini primi nell’orchestra Mitteleuropa FVG, nell’orchestra “S. Marco” di Pordenone e nell’orchestra regionale Filarmonia Veneta “G. F. Malipiero”, di concertino dei violini primi nell’orchestra I Virtuosi Italiani;

In qualità di solista si esibisce con l’Orchestra I Virtuosi di Venezia, L’orchestra del Gran Teatro la Fenice e I Virtuosi Italiani, Orchestra Sinfonica di Udine.

Attualmente ricopre stabilmente il ruolo di violino di fila presso l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai.

CARLO ROMANO  già primo oboe solista

 dell’Orchestra Sinfonica della Rai

Nato a Roma, è entrato nel Conservatorio “S. Cecilia” della sua città conseguendo gli studi musicali studiando pianoforte, armonia e diplomandosi in Oboe con il massimo dei voti nella prestigiosa scuola di Giuseppe Tomassini. Vincitore di più concorsi, si è subito affermato sia come solista che come I° oboe, collaborando con prestigiose orchestre italiane e straniere. Dal 1977 ha iniziato stabilmente l’attività di I Oboe, prima nell’ Orchestra del Teatro “Carlo Felice” di Genova ed in seguito, nel 1978, come vincitore del concorso di I Oboe Solista, nell’ Orchestra Sinfonica di Roma della RAI.

Ha occupato, per 42 anni, lo stesso ruolo presso l’ Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, dopo l’unificazione dei complessi nel 1994 a Torino. Ha svolto e svolge un’intensa attività solistica e cameristica con prestigiosi solisti e complessi di fama internazionale in Italia ed all’estero riscuotendo ovunque unanimi consensi di pubblico e di critica, tanto da essere considerato tra i maggiori oboisti italiani.

Nel 2007  gli è stato conferito un prestigioso premio alla carriera di Oboista dall’Associazione Musicale Internazionale  “G.Verdi” di Sabaudia (LT) e nel 2018 ha ricevuto il premio alla carriera dall’Associazione Rossini di Pietrarubbia (PU) e il premio “Matino città della musica” (LE).

Oltre all’attività concertistica si dedica anche alla didattica. Si è dedicato inoltre alla realizzazione di colonne sonore, firmate da compositori di fama mondiale. Ha colloborato per oltre 45 anni con Ennio Morricone, registrando gran parte della sua musica da film e da camera,  tenendo inoltre concerti in tutto il mondo.  Partecipa regolarmente come membro tecnico del suo strumento e di musica da camera, nelle giurie di concorsi nazionali ed internazionali.

FEDERICA BALUCANI, Soprano

Con una vocalità eclettica e un repertorio concertistico molto variegato che spazia dalle romanze liriche alle canzoni internazionali, passando per l’intramontabile canzone napoletana, con qualche incursione nella vocalità pop, Federica Balucani, soprano di origine umbra, raffigura un connubio di talento, caparbietà, musicalità versatile e un’immensa passione per il canto, supportata da una preparazione tecnico/accademica sicuramente degna di nota. Ha iniziato giovanissima gli studi di canto moderno attraverso l’approfondimento del repertorio leggero italiano e internazionale. Dopo la laurea in Lingue e Culture Straniere all’Università di Perugia, matura l’interesse e la predisposizione per il canto lirico. Attualmente è seguita dal soprano Rossella Marcantoni, presso l’Accademia Musicale Internazionale “Maria Malibran”. Vincitrice di numerosi e importanti premi canori, vanta prestigiose esperienze concertistiche nazionali e internazionali e partecipazioni a rilevanti trasmissioni musicali televisive Rai e Mediaset. Non dimenticando la sua duttilità vocale , annovera tra le sue collaborazioni nel canto leggero anche Ron, Enrico Maria Papes, Gloria Gaynor e altri importanti nomi. Collabora stabilmente con la Banda Musicale della Polizia di Stato, con la quale si è esibita nei maggiori teatri Italiani.

ALDO CAPUTO, Tenore

Diplomatosi in canto presso il Conservatorio Nicolo Piccinni di Bari col massimo dei voti e la menzione di lode, sotto la guida del baritono Luigi De Corato, si iscrive alla Facolta di Conservazione dei Beni Musicali. Con il debutto nel Barbiere di Siviglia al Teatro Politeama Greco di Lecce inizia una rapida ed intensa carriera che lo porta a collaborare con le maggiori realta musicali italiane e straniere: il Teatro alla Scala di Milano, il Teatro dell’Opera di Roma, il Teatro San Carlo di Napoli, la Cleveland Orchestra, la Fondazione Arena di Verona, il Teatro Regio di Torino, la Fondazione Goulbenkian di Lisbona, l’Opera Royal de Wallonie di Liege, il Teatro Rosalia Castro de La Coruna, il Teatro Massimo di Palermo, il Teatro Carlo Felice di Genova, la Fondazione Petruzzelli di Bari, I Solisti Veneti, il Festival della Valle d’Itria, il Teatro Comunale di Bologna, la Philarmonique du Maroc, l’Accademia degli Astrusi, l’Hermitage Sinfony Orchestra, i Munchener Sinfonichern, il New York City Opera. Si e esibito sotto la guida di importanti direttori come Aprea, Arrivabeni, Bosmann, Campanella, Mariotti, Mastrangelo, Scimone, Stefanelli,Weltser-Most, Zedda e di prestigiosi registi come Crivelli, De Simone, De Tomasi, gipeto, Mazzavillani-Muti, Micheli, Mirabella, Patroni-Griffi, Piva, Pizzi, Scandella, Terrani. Ha inciso per la Dynamic e per la Bongiovanni ha registrato in dvd “Il matrimonio segreto” (Dynamic), “La Cambiale di Matrimonio” (Musica Rara). Nel 2014 ha cantato Werther e L’elisir d’amore a Tallinn e La Messa di Gloria all’Arena di Verona.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...