Libri: I sette quadranti, di Agatha Christie

Alessandria, pubblicato da Pier Carlo Lava 

Social Media Manager – https://alessandria.today/

Un libro tira l’altro ovvero il passaparola dei libri

Ale Fortebraccio

Agatha Christie

I sette quadranti

Ancora un’ altra piacevole scoperta dalla mia biblioteca cartacea, un po’ trascurata di questi tempi, dove mi capita talvolta di trovare qualche libro che non avevo ancora letto; ed ecco qua I sette quadranti, libro un po’ atipico nella produzione della Christie. Infatti non si tratta del classico giallo ma di una spy story, anche se non mancano neppure un paio di morti.

Anche qua non è presente nessuno dei classici investigatori nati dalla penna della nostra scrittrice ma troviamo a condurre le indagini una giovane donna a cui non manca l’iniziativa, Eileen Brent, che si fa coinvolgere in un intrigo misterioso in cui compare una associazione segreta denominata I sette quadranti.

In un ambiente aristocratico molto britannico, che si muove tra la residenza di campagna di Chimneyes e Londra, sfilano davanti ai nostri occhi vari personaggi- giovani uomini, donne misteriose, ragazze indipendenti ed amanti del rischio, uomini più maturi, compreso un ispettore di Scotland Yard del tutto particolare – e non mancano i colpi di scena sino al chiarirsi del mistero che arriva proprio nel finale del libro, sorprendendo il lettore, anche se, ripensandoci, la Christie ha effettivamente disseminato qua e là un bel po’ di indizi, che comunque non è facilissimo cogliere, almeno secondo la mia opinione.

Pur non essendo questo romanzo uno dei migliori della Christie, è tuttavia un libro godibile, scritto con il solito stile classico ed elegante di questa scrittrice.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...