DIETRO LA TENDA

quandolamentesisveste

Dentro il soffio labile
d’una vertigine
ravvedo il senso sconfinato
d’un vortice di buio.
Una collisione amara
di pensieri senza verbo
sorseggiati 
nel deserto della sera.
E’allora che tracima la guazza
d’un’assenza lancinante
divenuta grave
dietro la tenda della vita
molestata dallo sguardo d’uno strige.
@Silvia De Angelis 

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...