L’ALTRA FACCIA DELLA LUNA(Acrostico) di Manuela Floris

L’ALTRA FACCIA DELLA
LUNA(Acrostico)

Lucente vita e magica sorpresa
A te che il vento porta buone nuove
Lambisce il mare soffio dell’attesa
Tornando punto e
a capo vado altrove
Rovista l’anima e spesso la scompiglia
Amare l’altra faccia quella oscura

Falciano vite come fosse grano
Alcova del pensiero si fa oscuro
Commuove il pianto della bruna terra
Che avanza cresce e muore senza schema
Innalza un’ode alla luce pura
Alba che giunge tremola appaura

Dedico il verso al grido del perché
È solo attesa senza più parole
Luce del mondo, dimmi tu cos’è
Lacrime e pianti senza più speranze
Avversa appari sorte senza pace

Luna sognante dai un senso a questi giorni
Uguali tutti di timori e pianti
Nuotiamo in questo mare di rimpianti
Amiamo sempre essere accettati.

Manuela Floris

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...