UN’ORA IN MENO, di Silvia De Angelis

Rimbalzi di luce
muovono andature lievi
su orizzonte limbico
d’un tempo breve.
Impiccioliti giorni
esuli d’ore ombrose
arroventano la dizione
di giungle quotidiane
alla mercè di latitudini accorciate.
Sibili di mare giacciono
in un assordante letargo
in attesa di successi a venire.
Un lampo di genio
riposto nel vicolo
non duplica occasione di lumi
dispersi nel binario omologato.
@Silvia De Angelis 

Un pensiero su “UN’ORA IN MENO, di Silvia De Angelis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...