lucia triolo: bellezza terrena

sta sulla terra 
la bellezza 
nel suo farsi cielo

raccoglie i fiori
del destino e prende posizione
davanti a una lacuna nelle nostre ossa,
per questo l’inchiostro con cui scrive
è la densità della porta divelta
la gloria della tasca vuota

la mia assenza ora
è inquieta,
non vuole essere 
costante
fa lo sgambetto alle ali degli angeli 

sfiora la tragedia?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...