Autunno, Maria Cristina Sabella

Autunno

Virgulto spoglio

da vesti vermiglio

treman solitari

allo sfiorar

del gelido vento

notturno,

un sussurro

nello scricchiolio

sordo,

un riccio si addormenta

sotto la foglia,

spoglia l’anima

sotto le stelle,

sette sorelle

s’addormentan

cullate dalle nenie,

lava la pioggia

le gocce dalle guance

quando suonan le capane

nel virente prato ,

una preghiera

sfiora il Creatore

e

l’odor del ciclamino in fiore

inebria il cuore.

(@Sabella Maria Cristina 13 Ottobre 2022)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...