Temporale di Tomas Tranströmer

Premio Nobel per la Letteratura 2011

almerighi

Tomas Tranströmer (1931 – 2015) è stato uno scrittore, poeta e traduttore svedese, molto conosciuto e apprezzato in patria. È stato insignito del Nordic Council’s Literature Prize nel 1990, del Premio Struga e del Neustadt International Prize for Literature nel 1990. Nel 2011 ha vinto il Premio Nobel per la Letteratura con la seguente motivazione: “perché attraverso le sue immagini condensate e traslucide, ci ha dato nuovo accesso alla realtà”.

Passando, s’incontra all’improvviso qui la vecchia
quercia gigantesca, alce pietrificato dalla
chioma sconfinata sulla fortezza nero-verde
del mare di settembre.
Temporale del nord. È il tempo in cui maturano
grappoli di nespole. Vegliando al buio si sentono
scalpitare le costellazioni alle loro poste
in alto sopra l’albero.

.
Traduzione di Maria Cristina Lombardi

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...