ATTESE, Paola Varotto

ATTESE

Sono rimasta in attesa

davanti alla porta del tuo cuore

che, non si è aperta.

Ho lottato per un sogno

ma quel sogno si è strappato

gettando brandelli di noi

sulla strada delle nostre vite

diverse ed uguali

per il nostro sentire.

L’amore non finisce

anche quando “non nasce”.

Ritorna e ti cammina dentro

inciampa nei ricordi

che lasciano graffiti

nelle nostre anime.

Vorrei guardarti dentro

oltre la pelle

Abitare nei tuoi occhi

per scoprire quel che vedi.

Per beffare questa vita

che invecchia prima di noi.

E allora ci avanzano

sorrisi,

baci, abbracci

che, non sappiamo a chi dare.

Ci rifugiamo nei versi

ci nascondiamo

fra le righe di una poesia

cercando fra le parole

un bacio negato!

©Copyright legge 633/1941

Paola Varotto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...