PARODIA DEL TEMPO, Silvia De Angelis

PARODIA DEL TEMPO

Sminuzzati e coriacei fossili

s’intonano al suono vaporoso

di smaniose risacche.

Il mare indiziato da spalancati cieli

modella creste azzurrate

aprendo l’alluce

a gincane spaesate di stormi marini.

Nel pressappoco d’uno scenario idilliaco

si rapprendono bagliori

divenuti offuscati

nelle mani d’uno scialbo autunno.

Si fa pacata l’onda

al di là di morbide schiume

arrampicate sulla parodia del tempo

dimentico della conta di giorni…

@Silvia De Angelis

https://deangelisilvia.blogspot.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...