Acqua, Franco Bonvini

Acqua

 franco bonvini  Pensieri  7 ottobre 2022 

Piove piano sull’erba alpina
e l’acqua scende in rivoli lungo il pendio
come lunghe dita flessuose
e si aduna e ingrossa e sospira
e penetra da un crepaccio nel corpo della montagna.
E’ un sifone alpino
e piano l’acqua sale, si riempie
e tracima da un buco nero
e non è più sospiro ma urlo o rombo
e tutto travolge l’onda d’orgasmo
e scende, e scava, e spalanca valli
e corre veloce come un fiume
forse è gioia, forse collera
e continua, anche dopo la pioggia
finchè il sifone scende
e l’acqua scorre lenta come un fiume.
Resta una gioia nell’aria
e un fiume che sospira.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...