lucia triolo: decisione

gente vociava

un istante
le si era fermato
accanto 
tra lattine di birra
in cerca di una decisione 
(non era una nuova marca di birra)

e la chiedeva giusto a lei
che in fatto di decisioni e istanti
si teneva in bilico
su una scintilla

l’ istante è carnivoro
come una madre
la decisione pure

tra chi aveva voce in capitolo 
un’ingaggio di sciocchezze
brandiva il
suo pandipolvere

il giorno moriva

raggiravo 
(mi facevo raggirare da) 
foglie
d’amore rinsecchito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...