Momenti poetici: Paesaggio arido, di Ida Gramcko, tr. di Martha Canfield, analisi di Elvio Bombonato

Ida Gramcko Wikipedia

PAESAGGIO ARIDO

Se in questo paesaggio
ci fosse una donna,
non avrebbe compagnia
se ci fosse un uomo,
sarebbe un uomo solo.
Di fronte a un albero un uccello
si allena alla solitudine:
l’uomo e la donna, soli
e indifferenti al cielo e agli astri,
ascoltano il canto dell’uccello.

IDA GRAMCKO, 1951 tr. Martha Canfield

Poetessa venezuelana (Caracas 1924 – 1994), conosciuta e apprezzata in patria, pressoché sconosciuta in Italia. Lirica di 10 versi; i primi 5 si fondano sulle preposizioni ipotetiche; i secondi 5 sono affermativi/asseverativi. La semplicità è solo apparente, il significato profondo della poesia si coglie dopo alcune riletture.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...