PAVONI, di Daniela Patrian

PAVONI

In modo lineare alla corrente

camminano con lo sguardo fisso

nel perfetto equilibrio del nulla,

dove le stelle affogano

e i cuori cuciti hanno occhi scavati.

Nell’aria dolci profumi di corolle e canti,

semi di luna fiancheggiano alberi

le cui cime toccano il cielo;

quell’uscio di vita,

iniziato e finito nel silenzio dentro.

E’ una storia eterna,

io l’ascolto.

nel profondo tacito.

Daniela Patrian

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...