UN SETTEMBRE LONTANO, di Gianni Regalzi

UN SETTEMBRE LONTANO

In questa fresca sera settembrina

la dolce eco di una fisarmonica

colora la fragranza del tramonto.

L’uva nel secchio è d’oro

il pan biscotto è lì, ancor fumante

e tutto intorno è breve luce e pace.

Fermati istante e fa che questo sogno

per un momento solo torni vero,

ma inesorabilmente il tempo tuona.

Alessandria, 29 Elul 5775 (13/9/5775)

Gianni Regalzi

(da “Silenzi e Pensieri” dir.ris.)

(Foto da Google immagini)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...