Ortiche, di Donatella Maino

Ortiche, di Donatella Maino 

Ortiche

(una pagina di diario e i suoi tepori)

I miei dettati scorrono  in vene di congiunzione,

 sono intonazione ritmiche

per vestire di poesia la mia prosa: 

Ogni tanto passeggio nell’aria, se incontro brezza

si apre la testa e  allora sento il mondo dentro di me.

Ecco come nasce la mia prosa 

che si finge poesia

ecco come crescono le ortiche fra il lastrico radicate.

22.08.2022

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...