Apologia dell’ amore

Io sono una di quelle che pensa che tutto sia possibile e

Se non è possibile sogna che sia possibile.

Ogni giorno mi sveglio nuova di speranza e non c’è giorno che io non l’abbia fatto.

Spesso ho inciampato nella vita ma, mi sono rialzata con le ginocchia sbucciate

Spolverando la mia gonna.

Sono una di quelle che rinuncia a tutto per amore ma non al suo orgoglio e alla sua dignità.

Sono una donna che se maltrattata non abbassa la testa

ma ,mai e poi mai mi metto al livello di chi lo fa.

Sono timida ma non mi lascio intimidire.

Ho sempre voglia di essere un po’ bambina,

ho molti sbalzi di umore ,mi piace ridere

ma spesso il riso si trasforma in un pianto.

Ho lacrime attaccate al sorriso

Oppure un sorriso pieno di lacrime.

Desidero vivere, ballare ,correre, andare al mare,

voglio sentirmi viva, ascoltare la musica ,prendere il sole,

bagnarmi di pioggia, sporcarmi di fango, vedere tramonti, aurore,

voglio respirare la vita a pieni polmoni.

Non amo le vie di mezzo,

anzi soprattutto nell’amore le detesto.

Voglio un amore intero, senza se e senza ma,

perchè io so amare solo totalmente con tutta me stessa.

Voglio essere presa per mano, voglio baci sul collo,

voglio carezze sui capelli e voglio essere amata per quella che sono.

Forse una donna troppo complicata perché pretendo un amore assoluto,

che mi fa sussultare, che mi fa tremare, un amore che mi tiene per mano.

Io non ho bisogno di un uomo per completarmi io sono già completa ho bisogno di un amore che mi ama.

Un uomo che mi ama che sia romantico e mi porti a vedere la luna.

Un uomo che mi ami nonostante la mia vanità,

i miei difetti, nonostante tutto, perché quello che riceverà da me ,

sarà un amore totale, fedele.ma anche un amore giocoso,

un amore che vuole baci, che vuole rispetto,

un amore da costruire giorno per giorno.

Io sono anche una persona fragile, incerta, insicura ma,

sono anche quella che affronta le sue paure con il cuore in gola e l’aria spavalda.

Io sono quella che crede all’amore eterno ma, ancora non l’ha trovato

ma, ogni giorno sa che prima o poi lo

troverà. Vivo di sogni, di speranze, mi ci nutro come una fetta di pane e mai smetterò di sentire l’odore del lievito.

Non mi accontenterò, voglio un amore cosi, voglio un amore senza mezzi termini, senza vie di mezzo,

un amore che completi il mio cerchio della vita .Un amore magari imperfetto ma perfetto per me.

Un amore con un principe azzurro ,un principe azzurro per me, che sia ranocchio o principe non ha importanza se è disposto ad amarmi cosi.

Se non fosse cosi non ho bisogno di nessuno perché voglio un amore senza condizioni, senza muri,

senza paletti, voglio un amore libero di amare, senza paura, senza tempo,

voglio un amore eterno. Iris G. DM

APOLOGIA DELL’AMORE

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...