Il colore della poesia Iris G. DM

Ho quel vestito che ha tanti bottoni,

88 bottoni,

52 bianchi e 36 neri.

Ottantotto volte che le tue dita,

mi sfiorano la schiena,

Ottantotto brividi

e io che ancora lo tengo su.

Ti vedo, dallo specchio,

dietro di me,

e ogni volta un bacio,

ottantotto volte fino alla fine.

Una tastiera di emozioni,

nel crepuscolo prima della sera,

prima delle stelle,

ora giù il mio vestito, semplice mucchio di seta

e note che io sento,

io sento! Iris G. DM

Potrebbe essere un contenuto artistico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...