APPUNTAMENTO CONCLUSIVO DI Radic’Arte 

IL 30 LUGLIO APPUNTAMENTO CONCLUSIVO DI Radic’Arte 

LA SECONDA STAGIONE DEL PICCOLO FESTIVAL 

CHIUDE IN BELLEZZA LA SERIE DI APPUNTAMENTI SERALI CON LO SPETTACOLO IN CASTELLO

UNA VISITA GUIDATA E INTERATTIVA 

PRESSO LO STORICO EDIFICIO DI PASTURANA 

Un ultimo, conclusivo appuntamento, per celebrare ancora una volta le bellezze nascoste del paese di Pasturana e per riscoprirle attraverso un occhio inedito e originale: sabato 30 luglio a partire dalle ore 18:00 il Castello di Pasturana diventerà la perfetta cornice dell’ultimo evento di Radic’Arte 2.0, il piccolo Festival dedicato alla riscoperta del territorio, ospitato per il secondo anno di fila dal piccolo ma attivo paese di Pasturana nei mesi di giugno e luglio. Dopo “1277 passi da te – Pasturana in videoarte”, l’evento che lo scorso 9 luglio ha unito degustazioni, musica dal vivo, tecnologia e videoproiezioni di danza contemporanea, l’organizzazione presenta uno spettacolo in Castello, una nuova azione performativa “nel paese e per il paese”, realizzata grazie alla generosa ospitalità e collaborazione della famiglia Gavotti, che ha aperto le porte dello storico palazzo pasturanese a questa iniziativa. L’appuntamento arriva a conclusione della settimana dedicata ai festeggiamenti in onore di Sant’Anna, santa patrona del paese, “un’occasione, questa, per sottolineare l’importanza che Radic’Arte desidera dare alle tradizioni e al patrimonio storico-culturale di Pasturana” sottolineano le curatrici Chiara Borghini e Gaia Figini.

Suddivisi in piccoli gruppi, questa volta spettatori e spettatrici avranno la possibilità di riscoprire in chiave artistica il Castello attraverso una visita guidata e interattiva, in cui gli spazi diventeranno l’ambientazione di performance site-specific di danza contemporanea e musica dal vivo: un invito, questo, a riscoprire ancora una volta il ricco patrimonio artistico-culturale del territorio, a conoscere i linguaggi artistici contemporanei e, soprattutto, a incontrarsi grazie all’arte.

Artiste coinvolte nella performance coreutica saranno Chiara BorghiniGaia FiginiMarika Di Remigio e Federica Mocchetti, accompagnate dalla musica della Majin Blues Band, della violoncellista Cecilia Ponassi e dalla voce di Noemi D’Angelo.

Ingresso libero a offerta. Si richiede la prenotazione al numero +39 351 7114177 o alla mail info@radicarte.it

Radic’Arte 2.0 è realizzato con il Patrocinio del Comune di Pasturana e grazie al contributo di Cassa di Risparmio di Alessandria, Ass. Turistica Pro Loco di Pasturana e S.M.S. “La Concordia”, oltre alla partnership con Birrificio Birra Pasturana, Biblioteca Civica “E. Arecco” e il collettivo whynot_space.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...