TANGIBILE, di Silvia De Angelis

nel gioco stondato del giorno e della notte
s’invaghisce la curva dello sguardo
rovistando nel ventre di luce
più o meno avvolgente
nel fievole brusìo di luminosità pacata
si scontra sgargiante un raggio
deciso nell’impatto crudele di vuoto visivo… che spiazza

@Silvia De Angelis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...